info@litelife.it 320 40 39 578
Via Porta Posillipo 135, Napoli (Italia)

Blog

Lite Life SPA sorge nel centro di una delle zone più rinomate di Napoli: Posillipo. Tutti almeno una volta nella vita abbiamo sentito parlare delle bellezze uniche di questo quartiere, che dopo decenni conserva intatti il suo fascino e i suoi profumi.
Posillipo non è solo paesaggi e scorci mozzafiato, è anche edifici storici e cultura. Uno di questi edifici, senza dubbio il più importante, è il palazzo Donn’Anna.
Il palazzo Donn’Anna sorge a soli dieci minuti della SPA Lite Life. Avrete così la possibilità di osservare uno dei luoghi storici di Napoli, dopo o prima (a voi la scelta) aver ricevuto uno dei trattamenti della più grande SPA della città: Lite Life.

La storia di Palazzo Donn’Anna

L’edificio Donn’Anna è una delle meraviglie di Napoli. Un palazzo che si affaccia e quasi si tuffa nelle acque del golfo. L’edificio risale al XVII secolo, per la precisione al 1640. Fu realizzato dall’architetto Cosimo Fanzago, per conto di Anna Carafa (da cui prende il nome). Anna Carafa, o più semplicemente Donn’Anna, era la consorte del viceré Ramiro Nunez de Guzman, duca di Medina de las Torres. L’edificio non fu mai portato a termine per la prematura scomparsa di Donn’Anna. Da allora leggende e tradizioni al riguardo l’hanno reso uno dei palazzi più affascinanti e misteriosi di tutto il golfo di Napoli.

Com’è oggi Palazzo Donn’Anna

Passato di mano in mano nel corso dei secoli, il palazzo Donn’Anna è oggi utilizzato come abitazione privata, ma se ne possono godere le bellezze e l’architettura dall’esterno.
A questo palazzo sono legate antiche e misteriose leggende come quelle scritte da Matilde Serao.

La vicinanza della SPA Lite Life con il palazzo Donn’Anna, aggiungerà fascino, mistero e cultura al trattamento, e chissà magari potrete incontrare il fantasma di Donn’Anna!

Leave a Comment:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.